Salve a tutti, sono alle prese con un problema che non riesco a risolvere e mi sta facendo impazzire armai da due mesi..vi spiego meglio:
Sulla mia Golf 5 alla quale è stato cambiato volano, pompa gasolio (NON ORIGINALE), revisione pompa tandem, sensore albero camme, provato altro debimetro e sostituiti vari filtri; spingendola sopra i 2500 giri con la quarta e quinta marcia in particolare, comincia a singhiozzare incredibilmente e fatica ad andare su di velocità, questo problema però ho notato che NON si presenta alla prima tirata quando accendo la macchina la mattina, ma bensì dalla seconda accelerata in poi.; la sensazione è come se qualcuno mi avesse legato con una fune l'auto dal posteriore.
Il motore non è più brillante come prima e sembra proprio faticare a raggiungere certe velocità; premetto che è stata fatta mappatura ed esclusa valvola EGR, inoltre sono state controllate tutte le guarnizioni dei vari tubi dell'intercooler.
Ora il meccanico mi dice che si potrebbe provare a sostituire anche il sensore giri sul volano
P.S. il VAG non da alcun errore...
Stiamo impazzendo, nonostante il meccanico sia un mio amico e persona molto seria..
Se vi può essere utile, quando arrivo a destinazione e spengo il motore, all'interno dell'abitacolo si sente il gasolio che dal motore defluisce copiosamente verso la pompa del gasolio e da l'impressione che ci siano delle bolle d'aria sul circuito e venissero aspirate di nuovo dal serbatoio...
Avete qualche consiglio ?